Abolizione Sistri

by ERP Italia Servizi

Lo scorso 15 dicembre 2018 è entrato in vigore il Decreto Semplificazioni 135/2018 con il quale è stata stabilita, a partire dal gennaio 2019, l’abolizione del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (Sistri).

Finché non entrerà in vigore il nuovo sistema, i soggetti coinvolti dovranno utilizzare il sistema cartaceo continuando a compilare i Registri di Carico e Scarico, presentando il Modello Unico di Dichiarazione ambientale (MUD) ed utilizzando i formulari di trasporto (FIR – formulari di identificazione rifiuti) come previsto dalle norme antecedenti l’introduzione del Sistri avvenuta nel 2010.

Il prossimo sistema di tracciabilità dei rifiuti sarà gestito direttamente dal Ministero dell’Ambiente e si pone un doppio obiettivo:

  • assicurare la tracciabilità di almeno il 90% dei rifiuti speciali (contro il 65% attuale)
  • digitalizzare tutta la tracciabilità ed i relativi documenti fiscali